Intel Core i7-9700K – Recensione

Punteggio affare+2
Punteggio affare+2

Intel Core i7-9700K migliora ulteriormente le prestazioni rispetto ai sui predecessori grazie all’aumento di core e thread, proponendo un nuovo standard di potenza.

Come abbiamo avuto modo di vedere già con il Core i5-9600K, l’aumento dei core a disposizione e le frequenze aumentate in modalità turbo, comportano una netta miglioria di prestazioni di circa il 20% sia in single-core che in multithreading.

Specifiche tecniche:

  • N° core: 8
  • N° thread: 8
  • Frequenza base: 3,60 GHz
  • Frequenza turbo massima: 4,90 GHz
  • Cache L3: 12 MB SmartCache
  • Velocità del bus : 8 GT/s DMI3
  • TDP : 95 W

Le sole caratteristiche parlano da sé: è un processore adatto a chi ha bisogno di alta potenza di calcolo e sicuramente adatto ai videogiocatori professionali.

Con il fratello minore Core i5-9600K, condivide la grafica integrata Grafica Intel® UHD 630, ovviamente non necessaria se intendete puntare a una macchina da gioco con performance all’avanguardia.

Per vedere tutte le specifiche nel dettaglio potete visitare l’ark Intel.

Abbinamenti:

Nel caso in cui voleste abbinare delle schede video di ultima generazione, non possiamo che consigliarvi queste:

Ovviamente non avrete problemi a configurarne anche uno SLI o CROSSFIRE, in quanto non riuscireste ad essere cpu-limited con un processore del genere.

La differenza di prezzo quindi tra Intel Core i7-9700K ed l’Intel Core i9-9900k è nell’ordine del 30% sul solo costo della CPU, con una differenza di prestazioni generali in multithreading di circa il 33% dato dal fatto che il Core i9-9900k ha il doppio (16) dei thread disponibili e una velocità in modalità turbo, che arriva fino ai 5Ghz.

VEDI IL PRODOTTO
Saremo lieti di ascoltare i tuoi pensieri

      Lascia una risposta

      Logo
      Accesso accesso / registro disabilitato temporaneamente