fbpx

AMD Ryzen 5 3600X – Recensione

Punteggio affare+3
Punteggio affare+3

Le CPU Ryzen della serie 3 (in particolare AMD Ryzen 5 3600X), rilasciati non più di qualche mese fa’, hanno rappresentato un punto di svolta per il panorama delle CPU.

Un po di storia..

Punto di svolta per diversi motivi, principalmente perchè questi hanno sancito finalmente (dopo diversi anni ormai) la riduzione quasi a zero del gap rispetto all’IPC tra AMD e Intel.
Detto in poche parole, l’IPC (Istruction x Clock) rappresenta il numero di istruzioni che la CPU può elaborare per singolo ciclo di clock.

Fino alla generazione precedente, IPC di AMD era più basso, sensibilmente più basso e AMD cercava di compensare questo deficit aumentando le frequenze di clock ed il numero di core per CPU oltre a mantenere un prezzo più basso sul mercato, ovviamente per restare appetibile.

Cosa è cambiato?

Con Ryzen serie 3 questo divario si è assottigliato e di molto, cosa che ovviamente va a rendere molto più appetibili queste CPU che, oltre ad avere un IPC molto vicino a quello Intel, ormai sono equipaggiate con un numero di core mediamente più elevato a parità di fascia di prezzo rispetto alle soluzioni di Intel.

Chiacchiere a parte, vediamo qualche specifica di questo Ryzen 5 3600X:

Performance
Frequency:3.8 GHz
Socket:AM4
Turbo Clock:up to 4.4 GHz
Base Clock:100 MHz
Multiplier:38.0x
Multiplier Unlocked:Yes
Voltage:variable
TDP:95 W
Memory Support:DDR4
Cores
# of Cores:6
# of Threads:12
SMP # CPUs: 1
Integrated Graphics:N/A
Cache
Cache L1: 96K (per core)
Cache L2: 512K (per core)
Cache L3: 32MB (shared)

Come vediamo, è una CPU di fascia media equipaggiata con 6 core e 12 thread, in grado quindi di gestire molto bene i carichi di lavoro come i giochi per i quali non è richiesto un altissimo numero di core.

Viene inoltre fornito con un dissipatore stock con striscia a led RGB..Sappiamo bene tutti che le strisce a led rendono un PC molto più veloce vero? 😀 però fanno scena il che in un PC da gaming non fa mai male 😉

AMD Ryzen 5 3600X
Dissipatori stock AMD AM4 – vengono inseriti in base al TDP, nel caso del Ryzen 3600x si parla del Wraith SPIRE

Benchmark

Ryzen 5 3600X vs Ryzen 7 2700X

Come vediamo, rispetto alla precedente generazione abbiamo un incremento del 17.5% in single thread e del 20% in multithread.
Se confrontato con la concorrenza si posizione appena sotto Intel Core i7 8700K, che è un bell’andare bisogna dire.

https://youtu.be/4s13TqXdHiY

In conclusione, posso sicuramente consigliare a chiunque stia considerando un upgrade o un acquisto di un nuovo PC di basare la piattaforma su Ryzen serie 3 ed in particolare su questo Ryzen 3600X.

E voi, cosa ne pensate?

VEDI IL PRODOTTO

Appassionato da sempre di tecnologia, lavoro nel mondo dei system integrator e nel tempo libero mi piace coccolarmi con i videogiochi e la costruzione di PC gaming. Inoltre, apro siti web a non finire per ogni passione che mi viene in mente... avrò troppo tempo libero o troppe passioni? Scoprilo con me ;)

Saremo lieti di ascoltare i tuoi pensieri

      Lascia una risposta

      Logo
      Accesso accesso / registro disabilitato temporaneamente